giovedì 12 novembre 2009

Schizzo


pensando ai 47 ronin, ma de che anche a un bel piatto de matriciana. Da poco a Torino rimango piuttosto sorpreso nel constatare il numero di kebbabbari e il numero di librerie.
DAJE!

4 commenti:

marcocorona ha detto...

kebabbari e librerie

pornonichilista ha detto...

tu però sei più da panino al prosciutto e libri di lusso...

alex tirana ha detto...

Gianduiotti no more. Qui a Viareggio il sedici di novembre si gira ancora in maglietta. Salutami la mole e Lapo il kan.

FIX ha detto...

E bravo Villano, che sei andadato a studiare i rotoli del Nilo. Eh lo sapevi che a TO c'è il secondo museo Egizio del mondo dopo Il cairo? Sarà pekkuesto ch'è pieno de kebbabbari.