mercoledì 28 novembre 2012

Print About Me 2012.

Forza, Venite gente!



Torna a Torino per la seconda edizione, dal 30 novembre al 23 dicembre, la mostra dei finalisti di Print About Me, il premio internazionale digrafica d'arte nato per promuovere la creatività giovane a prezzi accessibili e valorizzare le tradizionali
tecniche di stampa riviste in chiave contemporanea.
Dove:
VAN DER, via Giulia di Barolo 13, Torino
da mercoledì a domenica ore 16-20. Ingresso libero.
Elenco dei finalisti:
Simone Antonello, Paolo Berra, Roberto Blefari,
Daniele Catalli, Sonia Cucculelli, Dalia Del Bue,
Lucy Driscoll, Francesco Geronazzo, Franco Giolitti,
Moisi Guga, Lorenza Natarella, Flavio Palasciano,
Salvatore Piazzolla, Simone Pizzinga,
Alessandra Psacharopulo, Giorgio Rubbio, Irene
Rinaldi, Alessandro Ripane, Wim Starkenburg,
Elisa Talentino, Lucio Villani.
Ufficio stampa
Arteco / t: 347 4112008
VAN DER / t: 333 5205386
printaboutme@gmail.com


martedì 27 novembre 2012

Iron Sky!- ovvero: lo so, arrivo tardi.

Ieri ho visto Iron Sky.
Che dire, fico e delirante come pochi.
Nazisti sulla luna, scienziati pazzi, giovani fuhrer, bionde procaci, zinne enormi e 
soprattutto... WAGNER a manetta!
Cosa si può volere di più? La cosa bella è che questo film è stato realizzato con crowd funding ed è fatto proprio bene, fico assai! Lo so, che dire, arrivo tardi. Alcuni lo videro prima, altri addirittura al cinema. Io tardi, eppur lo apprezo e diffondo.


Wacom!

Dopo dieci anni con una gloriosa e consunta Wacom Graphire, trovai una Wacom Intuos 4!
La presi ad un prezzo consono. Pur continuando a preferire carta e matite, perbacco come si disegna con codesto ritrovato! Aggiungo uno schizzino fatto al volo con la predetta Wacom.



Lucho su Antitempo - Cover - Et in Arcadia Ego.




cover per i garbati Antitempi.

giovedì 22 novembre 2012

mercoledì 21 novembre 2012

Lucho su Lucha Libre Magazine!

Recentemente ho collaborato con Lucha Libre, una rivista autoprodotta da un collettivo di illustratori, uscita domenica 18 novembre allo Spazio Concept di Milano. La cosa che mi ha colpito di più, è stato il gusto omogeneo nello scegliere le immagini, i disegnatori e i contenuti. Il gruppo redazionale è bene amalgamato. Quindi, la rivista scorre bene, non ci sono cose brutte o visibilmente brutte. Ci sono disegnatori più o meno talentuosi, alcuni interessanti. Al vernissage c'era tanta bella gente in un bel posto, lo Spazio Concept è carino assai e, cosa non da poco, grande. Quindi la mostra era molto carina e ariosa, le illustrazioni erano molto ludiche, il tasso di disagio che a volte accompagna le autoproduzioni era basso o nullo. Ho anche incontrato e finalmente conosciuto Alberto Ponticelli, bravissimo disegnatore che, a quanto pare, ha tenuto a battesimo la rivista e suoi vari componenti.
Ma parliamo senza temere ripetizioni della RIVISTA.
E' fica e si presenta bene, formato giusto e molti particolari da assestare, con un po' di evoluzioni diventerà una bella rivista. Ma bellezza e freschezza a parte, è una rivista che soprattutto costa 5 euro. Capisci, tu, lettore che sfogli queste mie pagine elettroniche, 5 euro è un prezzo onesto. Non è pretenzioso, capisce che più di 5 non può chiedere e non azzarda. Altrove, che so, Bologna, per non fare nomi, ci sono cose disegnate molto peggio al doppio e presentate con spocchia da performer stilita macrobiotico vegano unico al mondo. Ma colà si svolge un lavoro di concetto che sfugge a me, povero redattore di queste pagine, quindi non mi addentro nella selva oscura.
Per tornare ai ragazzi di Lucha Libre, spero continuino e scoprano più cose possibile riguardo il fare una rivista con particolari più disparati, dalla sperimentazione al mainstream.
Bravò, non ve rovinate col crescere!

p.s.
Il video di presentazione che metto qui è anche lui carino.
E poi soprattutto è musicato con un Concerto Brandeburghese di Johann Sebastian Bach, uno dei miei preferiti (chissà se è la versione in parti reali di Claudio Abbado con Dantone al clavicembalo, mi sembra di sì, però a quest'ora e con la sinusite non mi azzardo).
Quindi, invece delle solite musiche da disagiati e analfabeti, direi che "è un ottimo modo per cominciare un'amicizia e senz'altro è il migliore per finirla".

martedì 20 novembre 2012

Stiam lavorando per voi.

Nel frattempo, un disegnino che, mi sembra inedito qui sul blog.
Per chi lo volesse, ci sono delle sciccose cartoline.
Poi domani un altro e dopodomani un altro ancora!




mercoledì 7 novembre 2012

Play! Daniele Catalli, Lucio Villani






Play! 
La musica disegnata
Sabato 10 novembre dalle ore 19
libreria Trebisonda, via S. Anselmo 22, Torino.
Daniele Catalli, Lucio Villani.
Dal ritratto al manifesto da concerto, si alternano blues, rock, jazz, indie.
In esposizione una selezione della produzione di immagini realizzate per eventi musicali, dal ritratto al manifesto per il singolo concerto, il festival o tour.
Illustrazioni di qualità, stampate in serigrafia e offset, in edizioni limitate e firmate dagli artisti.

Possibile musica dal vivo, serata interessante.
Dulcis in fundo, la serata verrà accompagnata dalle torte di “torta a porta”
il manifesto è di Daniele Catalli.

martedì 6 novembre 2012

Lucho disegna il Girandolo.

Libreria Trebisonda, via S. Anselmo 22,
Torino 9 novembre.
Sarò li a decorare e disegnare il Girandolo
Interessante e utile oggetto di design,
Una soiree Girandoliana!


Print About Me 2012.

Mi hanno selezionato a Print About Me, la qual cosa mi fa piacere assai!
Il tutto con questo disegno che, secondo me è un drago e secondo loro è un leone.
Vabbè 


giovedì 1 novembre 2012

Novembre e Lucca.

Siamo a Novembre, quindi siamo anche a Lucca Comics.
Aspetterò dei resoconti appassionati di: 
affittacamere esosi,
panini costosi,
cosplayers riottosi e 
epatiche cirrosi.
Per chi fosse, poi, interessato alle mie produzioni,
ci sarà qualcosa di fatto a posta
 in vendita nello stand di Mamma.
Self Area.