mercoledì 16 settembre 2009

Cappellaio


si doveva fare un lavoro su Alice, ci dovevano essere i soldi, c'era il centenario, ci sono stati dei tizi che sono spariti poi tim burton ha fatto il film e allora hanno detto "eh mo lo ha fatto lui che senso ha..." e allora ho domandato "ma quello sta al cinema, voi dove volete andare in scena?" al "bo, uno spazio ufficiale, forse il furio camillo se no un circolo sportivo sulla nomentana!" hanno risposto loro, questo è tutto quello che è rimasto della vicenda.
come paragonare il Lusitania a una barca a remi, avoja a remà.
il mondo è bello perché vario

5 commenti:

Armin Barducci ha detto...

Gliustappunto perchè ci fanno il film.
Crescerà l'interesse su alice e su tutti i vari prodotti.
Bah...

Ciao Bao da SweetTirol!

Anonimo ha detto...

Direi proprio un gran peccato...
Ma si sa che sono di parte quando si parla di Carroll...
Saluti
Silvia

amal ha detto...

però questo cappellaio matto è fighissimo!!!

amal ha detto...

ps. mi serve la tua mail.
la mia (ti giuro) è arrivederci@anche.no

scrivimi immediatamenterrimo che mi sono presa la briga di mettere nel libro il tuo babau fatto al crack!

(solo perchè sei ancora in tempo per fermarmi)

gluc ha detto...

'tacci tua, che bello!